Graffe per tutti

graffa

La domenica il dolce non può mancare a maggior ragione se questa settimana per voi non fosse stata la più facile in assoluto. Basta un po’ di pazienza e in poche semplici mosse un buon pasto, dolce o salato che sia, può cambiare il vostro umore. Seguite la seguente ricetta per preparare le tipiche graffe napoletane, una delizia a base di ingredienti a portata di mano in tutte le cucine. Dai su che aspettate! Mettetevi all’opera e munitevi di:

  • 1 kg di farina manitoba
  • 15 gr di lievito di birra
  • 5 uova temperatura ambiente
  • 170 gr di zucchero
  • Un pizzico di sale
  • 160 gr di burro
  • 280 gr di acqua
  • Aroma a piacere q.b

In una planetaria impastate farina, zucchero, cubetto di lievito sbriciolato e le uova a temperatura ambiente per circa cinque minuti. Alla vista potrebbe risultare molto farinoso, ma non spaventatevi piuttosto aggiungete l’acqua a filo, il burro e un pizzico di sale e lavorate per circa 25 minuti. Lasciate riposare per una notte in frigo. L’indomani stendete l’impasto e fate in modo che abbia uno spessore di mezzo centimetro e date le forme desiderate. Fate crescere ancora le graffe per circa due ore e poi iniziate a friggere in olio a circa 165°. Ricordate che la cottura delle graffe è abbastanza breve. Riempitele di zucchero e gustatele calde, nel più breve tempo possibile. Questi meravigliosi dolcetti infatti si induriscono dopo pochissimo tempo perdendo tutto il loro gusto soffice. Per qualsiasi incomprensione, dubbio o proposta: scriveteci alla nostra pagina contatti. Grazie per l’attenzione buon appetito e buona domenica!

Annunci

5 commenti Aggiungi il tuo

    1. Nerodiseppia ha detto:

      Grazie mille 😍❗

      Mi piace

  1. giovanna ha detto:

    Qui dalle mie parti le graffe sono tonde senza buco vengono tagliate a metà e farcite con ricotta spettacolari e strabuone. Anche le tue le immagino sofficissime

    Piace a 1 persona

    1. Nerodiseppia ha detto:

      Si una vera delizia . Di preciso dove di quale città ?

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...