Spaghetti alla nerano

nerano

Gli zucchini sono una pianta importata in Europa nel lontano 1500. Essi sono dotati di un apparato riproduttore simile a quello umano. Ne esistono diverse specie tonde, lunghe, eccentriche e addirittura gialle. Oggi prepariamo un piatto a base di zucchine. Per farlo ci siamo ispirati al celebre paese Nerano, borgo della costiera amalfitana, in cui questo piatto non solo è omonimo ma ne è anche tipico, rappresentando la cultura culinaria del luogo. È una pietanza di gran gusto che con pochissimi ingredienti riesce a regalare sensazioni sublimi al palato. Per prepararlo munitevi di:

  • 150 gr di pasta
  • 2 Zucchini
  • Menta q.b
  • 100 gr Provolone del monaco di Agerola
  • 2 spicchi d’aglio
  • Olio per friggere
  • Olio extravergine d’oliva
  • Burro q.b

Iniziate mettendo aglio e olio in padella e fate soffriggere. Dopo aver fatto imbiondire l’aglio, mettete gli zucchini e lasciateli lì finché non saranno pronte. A cottura terminata metteteli su una carta assorbente mentre in una seconda padella fate soffriggere l’altro spicchio d’aglio con l’olio extravergine d’oliva. A questo composto aggiungete gli zucchini e la menta. Intanto in una pentola portare acqua e sale a temperatura di ebollizione e calare la pasta. Ricordate che è consigliabile sempre colare la pasta al dente per poi far terminare la cottura in padella con il sugo e l’acqua della pasta ricca d’amido. Sarà questo il momento in cui a fuoco spento aggiungerete il provolone del monaco di Agerola e un noce di burro. Ora il vostro piatto è pronto e potrete gustarlo! Per ulteriori chiarimenti o suggerimenti non esitate a contattarci. Buon appetito e alla prossima ricetta.

Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

    1. Nerodiseppia ha detto:

      Aspetto un suo scatto quando la farà!

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.