Monte Bianco

In cucina spesso si tende a ridurre i piatti al cuoco del giorno; ignorando per errore che dietro i piatti che possono sembrare più elaborati c’è nascosta una sola parola chiave: genuinità degli ingredienti. Le culture gastronomiche che si fondono danno vita a pietanze che hanno attraversato buona parte del mondo, prima di trovarsi sulle nostre tavole. È il caso delle melenzane, oggetto della ricetta di oggi che provengono dal Medioriente, che insieme al prosciutto e alla provola, prodotti italiani tipici, creano quello che noi abbiamo deciso di chiamare “montebianco”, ennesima specialità creativa dello chef che non manca di fantasia. Si tratta di una calotta di melenzane che racchiude un cuore di provola e prosciutto. Acquolina, vero? E allora forza seguite la ricetta. Correte in cucina e prendete:
• 1 Melanzana
• 2 Fettine di prosciutto cotto tagliato a strisce
• 2 fettine di provola tagliate a striscioline sottili
Per preparare cinque pezzi di montebianco iniziate con il lavare le melenzane e tagliarle a fette. Infarinatele e fatele cuocere nell’olio caldo per circa tre minuti per lato. Dopo aver fatto quest’operazione consigliamo di porre le melenzane su carta assorbente, in modo da far assorbire l’olio. In un secondo momento avvolgete nelle melenzane la provola e il prosciutto cotto e se non riusciste a chiuderlo potete aiutarvi con uno stuzzicadenti. Per renderlo più gustoso potete aggiungere sul tortino ancora provola, parmigiano e un filo d’olio extra vergine d’oliva. Ponete tutto in un ruoto da forno con la dovuta carta e fate cuocere a 180° per circa 15-20 minuti. Per guarnire lo chef ha utilizzato una foglia di basilico, ma potrete farvi guidare dalla fantasia quanto volete. È questo il bello della cucina! Buon appetito!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.